Siti
Navigare Facile

Produrre Idrogeno

Il Problema della Produzione

L'idrogeno non è presente in natura va dunque prodotto e gli ingenti costi di produzione, la difficoltà di stoccaggio e i problemi collegati al trasporto sono sempre stati fra gli ostacoli concreti al decollo di una politica energetica incentrata sull'idrogeno. L'idrogeno può essere ottenuto con procedimenti diversi attingendo a fonti energetiche differenti come l'energia fossile, ovvero quella presente all'interno dei combustibili fossili come il gas naturale, il petrolio e il carbone, oppure dall'energia nucleare nonchè da tutte quelle fonti energetiche rinnovabili. Attualmente gli studi si concentrano in particolare sulla produzione tramite elettrolisi dell'acqua, si sfrutterebbero le risorse idriche marine, nonchè  su di una produzione biologica tramite l'impiego di batteri e microalghe. In particolare notevole è lo sforzo nel perseguire l'arduo obbiettivo di una rivoluzione energetica, dove l'impatto ambientale finalmente diventi sostenibile; in particolare si ricordi che la produzione energetica attuale sfrutta per lo più i combustibili fossili il cui fattore inquinante è elevato oltre a rappresentare una fonte energetica tutt'altro che illimitata.

L'idrogeno sebbene sia un vettore di energia ovvero provenga dalla lavorazione di altre materie è l' elemento più presente nell'universo, dalle stelle, al sole all'eruzioni vulcaniche durante le quali viene sprigionato, alla sua presenza oltre ad una certa altitudine, per non parlare dell'ingente quantitativo di idrogeno combinato con altri elementi si pensi legato all'ossigeno nell'acqua di cui costitusce in peso l'11.2%.

Dunque l'idrogeno si presenta come la soluzione del futuro, una possibilità che necessita ancora di tanto lavoro ma che deve diventare una certezza per tutte le enormi potenzialità che rappresenta.